Serie A1, Correggio sconfitta di misura a Viareggio

Nella gara spareggio-salvezza della terza giornata, Correggio perde 4-3 sul campo del SPV. Reggiani ultimi a zero punti.

.

.

VIAREGGIO (Lucca) - Sconfitta per 4-3 sul campo dell'SPV, la squadra di mister Carboni passa due volte in vantaggio con De Tommaso ma viene raggiunta entrambe le volte dalle marcature di Samuele Muglia. Lo stesso Muglia, cinque minuti dopo cambia l'inerzia della partita con il gol del 3-2, ma Correggio raggiunge il pareggio poco dopo con l'ottimo Gallo. Nei minuti finali con la squadra locale proiettata in avanti l'arbitro vede gli estremi del rigore in una azione d'attacco della squadra toscana e Polacci batte Pellacani per una importantissima vittoria.

ASD VIAREGGIO - CORREGGIO HOCKEY 4-3 (Primo Tempo 1-1)
Reti 1° tempo: 7.22 De Tommaso (C), 11.46 Muglia (V).
Reti 2° tempo: 7.57 (PUN) De Pietri (C.), 10.14 Muglia  (V), 10.43 Muglia (V), 15.43 Gallo (C), 23.46 (PUN.)Muglia  (V).
ASD VIAREGGIO: Torre (p), Palagi, Santucci, Cinquini, Polacci, Vecoli, Brunelli, Deinite, Muglia, Bianchi (p). Allenatore: Facchini.
CORREGGIO HOCKEY: Pellacani (p), Bonucchi, Pozzi, Gallo, Luppi, De Tommaso, Sologni, De Pietri, Benatti, Scaltriti (p). Allenatore: Carboni.
ARBITRI: Barbarisi - Ferraro
ESPULSI PER DUE MINUTI NEL 2°TEMPO: E.Cinquini (V), A.Bonucchi (C).

Correggio Hockey affronta la partita che ha già il sapore di spareggio salvezza con la giusta determinazione passando in vantaggio per due volte, ma facendosi riprendere e sorpassare da un Samuele Muglia scatenato. Poi il convulso finale la condanna all'ultima riga della classifica ferma ancora a quota zero. La gara inizia con Correggio arrembante, ma la serata non è delle più prolifiche in fase conclusiva, i ragazzi di Mattia Carboni incespicano nei momenti decisivi dell'azione trovando difficoltà realizzative. Ci riesce comunque De Tommaso a violare la porta viareggina all' 8' ma Viareggio risponde con Muglia pochi minuti dopo (12') poratndo il risultato nuovamente in parità. Fino al riposo le due squadre, timorose di commetere passi falsi, giochicchiano a metà campo senza mai affondare troppo e così si chiude il primo tempo sul risultato di 1-1. Il secondo tempo si apre con la stessa trama del primo con Correggio in vantaggio dopo 8 minuti con Samuele De Pietri da tiro di punizione e raggiunta all'11' ancora da Samuele Muglia. Il copione cambia rispetto al primo tempo appena un giro di lancette dopo il secondo pareggio locale quando l'inarrestabile Muglia scocca il tiro vincente: gol e sorpasso. Pronta la reazione di Correggio che sembra trasformata dal inaspettato svantaggio, gioca bene impensierendo due volte il portiere Torre prima di trovare il gol del pareggio al 17' con il giovane Simone Gallo. Nei minuti finali le due squadre sembrano accontentarsi del pareggio e, piuttosto che prenderle, addormentano il gioco. Questo avviene fino a soli 75 secondi dalla sirena finale: rigore per Viareggio ed espulsione di Bonucchi. Con lo svantaggio di un gol, con un uomo in meno e con il tabellone che impeccabile avvia un conto alla rovescia che pare velocissimo, Correggio non può far altro che alzare bandiera bianca dando il via ai festeggiamenti dei locali.
Dopo sole tre giornate non è certo il caso di parlare di situazione compromessa, il campionato è ancora lungo e la squadra viareggina diretta concorrente per la lotta per non retrocedere è stato ampiamente alla portata, però la rabbia per l'occasione buttata alle ortiche è assai grande. De Pietri e compagni sabato prossimo affronteranno al Pala Pietri di Correggio Forte dei Marmi capolista a punteggio pieno, l'incontro non sarà dei più semplici però, rialzare la testa immediatamente potrebbe orientare l'incontro verso qualsiasi risultato. 

Altri risultati:
AMATORI LODI - HOCKEY TRISSINO 3-3
ALIMAC FORTEMARMI - PATTINOMANIA MATERA 13-0
INDECO GIOVINAZZO - CGC VIAREGGIO 0-7
ECOAMBIENTE ESTRA MG PRATO - BANCA CRAS FOLLONICA 4-4
CARISPEZIA SARZANA - SIND BASSANO 4-4
RECALAC VALDAGNO - FAIZANE LANARO BREGANZE si gioca martedì 29/10

Classifica: Alimac Forte dei Marmi 9; CGC Viareggio 6; Prato e Lodi 5; Valdagno, Bassano, Sarzana e Breganze 4; Follonica e Trissino 2; Matera 1; Correggio 0.

Prossimo turno, quarta giornata d’andata, sabato 2 novembre, ore 20.45: Bassano-Prato, Breganze-Giovinazzo, Matera-ASD Viareggio (ore 19), Follonica-Lodi, Correggio-Forte dei Marmi, Trissino-Sarzana.
Martedì 5 novembre, ore 21: CGC Viareggio-Valdagno (diretta su Raisport 2).




Media
  • .
    .
  • La delusione di Pellacani a fine gara
    La delusione di Pellacani a fine gara
comments powered by Disqus